Post-Laurea

COMMISSIONI TIROCINI 2022

Calendario Commissioni Psicologia 2022

Calendario Commissioni Pedagogia 2022

 
N.B. TUTTA LA DOCUMENTAZIONE VA INVIATA A MEZZO EMAIL IN FORMATO .PDF ALL'INDIRIZZO: tirocini.sdf@unige.it
 
 
 

 


TIROCINIO EXTRACURRICOLARE (facoltativo post lauream)

Il tirocinio extracurricolare si configura come un'esperienza libera da inserire nel proprio Curriculum Vitae, svolta presso un ente o azienda, con una durata minima di 2 mesi e massima di 6 mesi.

Prevede una remunerazione (indennità di partecipazione) da parte dell'azienda. Il valore minimo dell'indennità previsto per la Regione Liguria è di 500 Euro lordi mensili, o 400 Euro lordi mensili se sommati ad un rimborso spese di valore uguale o superiore a 100 Euro, per un impegno full-time; se l'impegno è part-time, l'indennità può essere parametrata all'impegno orario stabilito.

Per i laureati nei C.d.L. triennali e magistrali in Scienze della Comunicazione, SEF/SPE/Pedagogia e STP/Psicologia l'attivazione è effettuata seguendo le istruzioni presenti in questa pagina. Possono svolgere il Tirocinio Extracurricolare i laureati presso questo Ateneo che abbiano conseguito la laurea da non oltre 12 mesi.

Ai i laureati nel C.d.L. triennale in Scienze della Comunicazione, si ricorda che per tale C.d.L. il referente per i tirocini è lo  Sportello Studenti - Ufficio Tirocini del CAMPUS Savona.

Non è possibile attivare tirocini extracurricolari in favore di chi, avendo già sostenuto l'Esame di Stato abilitante alla professione per attività tipiche o riservate alla professione, è iscritto al relativo Albo professionale.

Offerte di tirocinio e lavoro

Istruzioni per l'attivazione del tirocinio extracurricolare: https://unige.it/lavoro/aziende/tirocini/extracurriculare

L'Ateneo genovese offre un servizio di incrocio domanda-offerta di tirocinio e lavoro, pubblicate dalle aziende a questa pagina:
https://servizi.job.unige.it/cgi-bin/lau/cercaofferta/search_bo.pm?LANG=it

Per consultare i CV completi oppure pubblicare offerte di lavoro e tirocinio è necessaria la registrazione a questa pagina: http://www.studenti.unige.it/lavoro/jobcheckin/

Manualistica: ISFOL - "Manuale del tirocinante. Guida pratica al Tirocinio Extracurricolare"

Importante: per poter svolgere il tirocinio è obbligatorio aver frequentato il corso online di Ateneo "Formazione Generale sulla sicurezza e salute nei luoghi di lavoro". Si prega di inviare l'Attestato in formato .pdf all'indirizzo: tirocini.sdf@unige.it 

TIROCINIO PRATICO-VALUTATIVO (RISERVATO AI LAUREATI IN PSICOLOGIA)

NUOVE DISPOSIZIONI PER IL TIROCINIO POST LAUREAM AI FINI DELL'ABILITAZIONE

In base al D.I. 567 del 20-06-2022, le/i laureate/i in Psicologia sono adesso tenute/i a svolgere il Tirocinio Pratico Valutativo (TPV), che consiste in 750 ore di attività formativa professionalizzante presso enti convenzionati con le università.

Pertanto:

  1. Chi ha già svolto il primo semestre di 500 ore di Tirocinio Professionalizzante (ordinamento previgente) e deve ancora iniziare il secondo semestre, dovrà svolgere 250 ore di tirocinio, presso una nuova sede o presso la sede dove è stato svolto il primo semestre (tranne per i tirocini di ricerca). Ai fini dell’adeguamento alla nuova situazione, si richiede di utilizzare la  documentazione relativa all’avvio del tirocinio (modulo PTPV), disponibile di seguito, nella sezione "Modulistica";
  2. Chi deve iniziare il tirocinio, dovrà attivare un Tirocinio Pratico Valutativo, e svolgere 750 ore presso un’unica sede o in due sedi diverse. A fini formativi si consiglia fortemente di svolgere il tirocinio presso due sedi (375 ore in ciascuna sede), utilizzando il modulo PTPV, disponibile di seguito, nella sezione "Modulistica";
  3. Chi ha già iniziato il secondo semestre di Tirocinio Professionalizzante (ordinamento previgente), avviato in data 15/03/2022 o 30/04/2022, dovrà svolgere tutte le 500 ore previste dal PTP.  A Progetto di Tirocinio sottoscritto, infatti, non si può configurare la riduzione delle ore, dato che gli obiettivi formativi presenti nel Progetto erano stati formulati in relazione al monte ore previsto e sottoscritto. Inoltre, il PTP è ancorato ad una convenzione con la sede ospitante che fa riferimento alla normativa vigente al momento della sottoscrizione stessa, e non a quella ora vigente sulla base deii Decreti attuativi n.554 del 06/06/2022, n.567 del 20/06/2022, n. 654 del 05/07/2022 della L. n. 163/2021 recante “Disposizioni in materia di titoli universitari abilitanti”;
  4. Non è più possibile svolgere il tirocinio di ricerca presso il Dipartimento.

In tutti i casi, il periodo di svolgimento (data di inizio e di fine del tirocinio) è da concordarsi tra sede ospitante e tirocinante. In caso di tirocinio in due sedi distinte (vedi sopra), non è più obbligatoria la continuità tra i due periodi. La data di avvio del/i periodo/i di tirocinio può variare, e non sono più previste date fisse di avvio. Parimenti, non è più prevista la distinzione in ambiti di tirocinio.

Chi avesse già previsto l’avvio al 15 settembre e compilato i vecchi moduli (PTP) potrà, eventualmente e in accordo con la sede, posticipare la data di avvio nel caso non riuscisse a produrre la nuova modulistica in tempo per quella data.

Per quanto riguarda la conclusione dei periodi di tirocinio (primo o secondo semestre), i documenti da utilizzare e le modalità di invio all'Ufficio sono le consuete. I moduli di conclusione del Tirocinio Professionalizzante (ordinamento previgente) si trovano a fondo pagina.

Moduli di conclusione specifici per il Tirocinio Pratico Valutativo verranno resi disponibili a breve.

RIFERIMENTI NORMATIVI

Decreto Ministeriale n. 554 del 06-06-2022

Decreto Interministeriale n. 567 del 20-06-2022.pdf

Decreto Interministeriale n. 654 del 5-7 2022.pdf

 


Slide incontro tirocinio pratico-valutativo con tutor aziendali


MODULISTICA

- Progetto di Tirocinio Pratico Valutativo (PTPV)

Il documento può essere interamente compilato al computer, utilizzando Adobe Acrobat Reader, altro software in grado di aprire file in formato .pdf e compilare moduli all'interno degli stessi, oppure direttamente dal browser, salvando poi il file compilato su disco, se il proprio browser supporta tale funzione. La firma autografa e i timbri devono invece essere apposti a mano, stampando il documento compilato e quindi scannerizzandolo completo di firma e timbri, per l'invio del file in formato .pdf all'Ufficio Tirocini.

E' possibile anche firmare il documento con firma elettronica qualificata, la cui validità verra verificata dall'Ufficio con gli appositi programmi.

- Foglio ore tirocinio pratico-valutativo

Documento per la registrazione delle presenze, per la convalida delle ore svolte da parte del Tutor Aziendale. 

 


 

Corso online di Ateneo "Formazione Generale sulla sicurezza e salute nei luoghi di lavoro"

Importante: per poter svolgere il tirocinio è obbligatorio aver frequentato il corso online di Ateneo "Formazione Generale sulla sicurezza e salute nei luoghi di lavoro". Si prega di inviare l'Attestato in formato .pdf all'indirizzo: tirocini.sdf@unige.it 

E' possibile svolgere il corso sulla sicurezza in qualsiasi momento, a patto di disporre delle proprie credenziali UnigePASS.

Il corso si attiva accedendo a questo LINK con le proprie credenziali UnigePass e successivamente iscrivendosi a "Formazione Generale sulla sicurezza e salute nei luoghi di lavoro" e inserendo la chiave di iscrizione "studente" (in minuscolo e senza virgolette).

Dopo aver completato il corso e aver superato la verifica finale di apprendimento, inviare un'e-mail all'Ufficio Tirocini, allegando il .pdf del l'attestato di completamento. E' possibile, nel caso in cui si sia frequentato e superato il "Corso Generale sulla Sicurezza e salute nei luoghi di lavoro" (4 ore) presso altri enti, inviare l'attestato all'Ufficio Tirocini, che ne valuterà l'ammissibilità. Gli attestati, per poter essere considerati validi, devono riportare le seguenti informazioni: indicazione del soggetto organizzatore del corso; normativa di riferimento; dati anagrafici e profilo professionale del corsista; specifica della tipologia di corso seguito, con indicazione del settore di riferimento e
relativo monte ore frequentato (l'indicazione del settore di appartenenza è indispensabile ai fini del riconoscimento dei crediti); periodo di svolgimento del corso; firma del soggetto organizzatore del corso.

Le ore del corso sulla sicurezza (sia online che in presenza in sede) in nessun modo sono contate come ore di Tirocinio. La frequentazione del corso online "Formazione Generale sulla sicurezza e salute nei luoghi di lavoro" dovrebbe essere integrata da una parte di formazione specifica a cura della sede di tirocinio. Neppure in tal caso eventuali ore di formazione in sede vanno considerate come ore di tirocinio.

ASL e Ospedali potrebbero richiedere anche la frequenza del Corso Specifico sui Rischi in Ambito Sanitario (che è frequentabile anche se non si afferisce alla Scuola di Scienze Mediche e Farmacuetiche) disponbile a questo LINK.

Qui si trova lo Il Testo Unico sulla Salute e Sicurezza sul Lavoro D.Lgs. 81/2008.

 


Tirocinio Professionalizzante (ordinamento previgente)

N.B. Questa sezione è soltanto per coloro che debbano concludere un semestre del tirocinio professionalizzante (ordinamento previgente) ai fini del riconoscimento delle ore svolte utilizzando i moduli conclusivi, o per coloro che debbano sostenere l'Esame di Stato con le modalità previgenti.

Modulistica di fine

Tirocinio Esterno

  • Allegato A1 Copertina Documenti Conclusivi Tirocinio Professionalizzante ALBO A - 1°Semestre

  • Allegato A2 Copertina Documenti Conclusivi Tirocinio Professionalizzante ALBO A - 2°Semestre

Tirocinio di Ricerca

  • Allegato A4 Copertina Documenti Conclusivi Tirocinio Professionalizzante di Ricerca - 1°Semestre

  • Allegato A5 Copertina Documenti Conclusivi Tirocinio Professionalizzante di Ricerca - 2° Semestre

Tirocinio all'Estero

  • Allegato A7 Copertina Documenti Conclusivi Tirocinio Professionalizzante Estero - 1°Semestre

  • Allegato A8 Copertina Documenti Conclusivi Tirocinio Professionalizzante Estero - 2° Semestre

Altra documentazione (valida per tutte le tipologie)

Modulistica per Docenti

  • Allegato G Relazione Finale Tutor Universitario Di Psicologia (compilare a computer e poi stampare e firmare, a cura del TU)

  • Modulo Progetto di Ricerca Professionalizzante (da pubblicare 15 giorni prima della data di inizio tirocinio prevista)


Iscrizione all'Esame di Stato

Al momento della consegna della documentazione finale, l'Ufficio Tirocini non rilascia alcun tipo di attestato di fine tirocinio (Art.15 L.183/2011). Il tirocinio professionalizzante si considera completato nel momento in cui la documentazione finale consegnata all'Ufficio è approvata in sede di Commissione Tirocini. Gli esiti vengono pubblicati alla pagina "Esiti Commissioni" sul sito del DISFOR.

Una volta completata l'iscrizione online all'Esame di Stato per Psicologo, per la quale è competente il Settore Esami di Stato dell'Ateneo, sarà necessario compilare il modulo "DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI (art. 46 D.P.R. 28/12/2000, n. 445)" per l'Esame di Stato per Psicologo/Dottore in Tecniche Psicologiche, reperibile sulle pagine del Settore Esami di Stato indicando di "(...) aver ottenuto l’approvazione di compiuto tirocinio professionalizzante post laurea dalla competente struttura del Dipartimento (...)" alla data indicata nel file degli esiti pubblicata sul sito del DISFOR (per le date di approvazione antecedenti a quelle presenti alla pagina, contattare l'Ufficio Tirocini). Per poter accedere all'Esame di Stato, la data di approvazione della conclusione del tirocinio professionalizzante deve al più tardi coincidere con il giorno precedente la data di esame. Tale modulo va sempre inviato al Settore Esami di Stato.

Gli accertamenti rispetto tale autocertificazione avverranno direttamente tra gli uffici competenti.

Ultimo aggiornamento 14 Settembre 2022